Le ultime sette parole pronunciate da Cristo Aaron Hackett | Teologia | 2019/04/29

Luca 23:24 “Gesù disse:” Padre, perdona loro; perché non sanno quello che fanno “.

Gesù Cristo è appeso a un albero. Nelle tradizioni degli ebrei, era considerato una maledizione. Proprio come Dio comandò a Mosè di prendere un serpente di bronzo da un palo di legno sul fondo di un palo di legno agli israeliti dal morso di serpente ( Numeri 21: 9 ), Gesù fu elevato all’umanità della maledizione. Era l’offerta “perfetta” che era gradita a Dio di prendere i peccati del mondo. Gesù ha pregato Dio Padre di essere perdonato all’umanità, perché non siamo profondamente consapevoli dei nostri crimini di fronte a Dio Onnipotente.

 

Luca 23:43 ” Questo giorno. Sarai con me in Paradiso “

Quando arriveremo alla nostra fine, saremo come il peccatore impenitente o il peccatore pentito. Non c’è “area grigia”. O temi Dio onnipotente e vuoi essere salvato, o tu sei l’Onnipotente Dio e il diavolo ei suoi demoni si uniscono all’inferno. Dio ci chiama sempre pentimento. È come un amante, ci insegue perché ci vuole. Ma non forzerà mai il suo amore su quelli che lo respingono. Questa azione ci sta mostrando, che alla fine, se crediamo veramente in Dio prima di noi che siamo il peccatore e vogliamo stare con lui, perdonerà i nostri peccati e saremo in Paradiso con lui.

 

Giovanni 19: 26-27 ” Donna, vedi tuo figlio … figlio, vedi tua madre “

Gesù ama sua madre molto profondamente. Nelle antiche tradizioni, è un parente maschio stretto che si prende cura della madre. Giuseppe era passato molti anni fa. Gesù ha affidato la sua amorevole Madre Maria al discepolo che ama. Questa è una prefigurazione del futuro, quando Dio lo affiderà all’umanità   lei e diventiamo i suoi “figli”. Maria è la madre di tutti noi. Possiamo andare da lei per intercessione, perché lei può portarli a Gesù. Lei è il ponte che possiamo rivendicare le nostre grazie quotidiane da Dio stesso.

 

Matteo 27:46 “Dio mio, Dio mio, perché mi hai dimenticato”

Molti studiosi di bibbie hanno opinioni diverse sul perché Gesù sta dicendo questa preghiera. Dallo studio del dott. Lindsey Graham, crede che Gesù stia osservando tutto il male che lo circonda. Poiché è Uomo, può vedere il diavolo ei suoi demoni insieme a tutte le persone odiose che sono state crocifisse. Nel suo corpo terreno, sta gridando a Dio di liberarlo da questo male e dai suoi nemici.

 

Giovanni 19:28 ” I Thirst “

Gesù non ha sete per la mancanza di acqua, ma per la sete di salvare quante più anime che può. Si offrì un agnello silenzioso. Non ha chiamato un “Host of Angels” per salvarlo. Accettò volentieri l’ira di Dio, per aprire le porte del Paradiso. Fu anche inviato per riunire coloro che morirono prima di lui. Abramo, Mosè, il profeta Elia, ecc. Voleva riunire tutti quelli che stanno aspettando e che torneranno da lui per riunirsi nel Regno dei Cieli.

 

John 19:30 ” È finito “

Gesù è vicino alla sua fine. Ha tutto ciò che Dio Padre gli ha chiesto di fare. Questo è il motivo per cui è venuto nel mondo. Portare la verità nel cuore di ogni uomo, donna e bambino. Lui è perfetto   la verità, e coloro che seguono la verità, ascolteranno Dio nel profondo del suo cuore.

 

Luca 23:46 “Padre, nelle tue mani affido il mio spirito”

Gesù è l’esempio di offrirsi ogni giorno a Dio. Ha offerto la sua vita al Padre del Padre per salvare l’umanità. Ha obbedito a ogni parola di suo padre fino alla sua morte. Ha continuato a mostrare la sua obbedienza a Dio. Dobbiamo anche mostrare la nostra obbedienza a Dio. Per come possiamo davvero amare Dio, se non obbediamo ai suoi comandamenti? Dobbiamo essere dei buoni servitori, per compiacere il Maestro. Non con parole vuote, ma vivendo i comandamenti di Dio e mostrando amore ai nostri amici e ai nostri nemici. Questo è il potere della “vera conversione”. Non per le spade o la forza è una persona convertita, ma per il potere di Dio che opera nelle loro vite. Dio spezzerà le tue difese e realizzerai quel momento in quel momento, ami veramente Dio.

 

Dio vi benedica tutti,

 

Aaron JP

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: